Atti osceni in luogo pubblico e denunce, ecco il bilancio della Polizia

I poliziotti della Questura di Isernia e della locale Sezione della Polizia Stradale, hanno effettuato 45 posti di controllo, identificato oltre 400 persone, molte delle quali con pregiudizi di polizia e controllato 250 veicoli; nella circostanza molti automobilisti sono stati sottoposti ad ?alcool-test?, sono stati ritirati 4 documenti di circolazione, elevate 70 contravvenzioni al Codice della Strada ed un sequestro amministrativo di un?autovettura.

Nel contesto di tali servizi, personale della Questura, presso il parcheggio del centro commerciale ?Le Rampe?, ha colto in flagranza del reato di ?Atti osceni in luogo pubblico?, A.L. di anni sessanta residente ad Isernia, il quale si masturbava all?interno della propria autovettura.

Sempre nell?ambito di tale attivit? la Questura, unitamente a personale dei Vigili Urbani, ha effettuato controlli ad attivit? commerciali, in particolare bar e sale giochi, del centro cittadino, nel corso dei quali sono stati identificati tutti gli avventori, alcuni con precedenti penali.

Sono stati infine denunciate P.T., di anni 55 ed F.C. di anni 56, di Isernia, per i reati di minacce ed ingiurie.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com