Associazione Pro Crociati e Trinitari per le Rievocazioni Storiche Molisan: un settembre all’insegna delle trasferte fuori regione

In occasione del XX Raduno dei Cortei Storici, infatti, l’associazione si è recata a Gravina in Puglia i propri figuranti in abiti rinascimentali.
Sin da domenica mattina le strade della città sono state gremite di persone accorse per ammirare il corteo proveniente da Campobasso e la bellezza degli abiti simbolo della nobile storia della città. 
Nella mattinata una delegazione del Sodalizio molisano si è recata nel centro cittadino di Gravina per la Parata degli Stendardi – a cui hanno preso parte gli esponenti dei vari gruppi provenienti da tutta Italia – seguita dalla cerimonia ufficiale di accoglienza in cui, alla presenza delle Autorità e delle Istituzioni locali, è stato sottolineato il forte legame storico, sancito dal gemellaggio tra Campobasso e Gravina in Puglia, che intercorre tra l’Associazione e il Centro Studi Storici Nundinae.
Nel pomeriggio, il corteo storico dell’Associazione pro Crociati e Trinitari – con i suoi circa sessanta figuranti – ha sfilato per le strade di Gravina, riempendo di colori le strade del borgo medievale. 
Il corteo, partito dalla Pineta Comunale, ha attraversato le principali strade della città fino ad arrivare in piazza Benedetto XIII dove si è svolto uno spettacolo che ha allietato la serata, con danze, esibizioni di giullari, giocolieri, falconieri, sbandieratori e mangiafuoco.
La compostezza del corteo, i sorrisi dei figuranti e i dettagli che impreziosiscono gli abiti del rinascimento molisano – dalla classe nobiliare a quella popolare – hanno lasciato sicuramente un ricordo nei tanti cittadini e turisti presenti.
Nuovo successo e tanta soddisfazione quindi per l’Associazione dei Crociati e Trinitari che è ormai annoverata e stimata da tutti nel panorama dei più importanti eventi e manifestazioni storico rievocative italiane.