Arresti domiciliari con il “braccialetto” per il 70enne di Pescopennataro che ha accoltellato il nipote

Il Gip di Isernia ha confermato la misura dell’arresto per il 70enne dì Pescopennataro accusato di aver accoltellato il nipote 40enne nel corso di una lite familiare per futili motivi. Il Gip ha convalidato l’arresto eseguito dai Carabinieri di Agnone ed ha concesso i domiciliari, ma con l’obbligo del braccialetto elettronico per monitorare gli eventuali spostamenti dell’anziano nella cui abitazione furono ritrovati dall’Arma anche una pistola e un machete mai dichiarati.