Area di crisi, Frattura: “Ora il rilancio del nostro territorio”

“Ora ? il momento di intraprendere un percorso virtuoso per il definitivo rilancio della nostra regione che adesso, con la dotazione finanziaria a disposizione, pu? finalmente guardare al futuro con il sorriso?. Parole del presidente della Regione Paolo di Laura Frattura all?indomani dell?insediamento del tavolo tecnico permanente sull?area di crisi. Una cabina di regia che dovr? mettere insieme strategie e piani per lo sviluppo delle aree interessate dalle pesanti crisi aziendali. Un tavolo composto dall?esecutivo regionale, dalle associazioni datoriali, quali Assindustria e Confcommercio, e ancora dall?Anci e dai sindaci dei comuni interessati dall?area di crisi. Il compito del tavolo permanente, in questo avvio, sar? quello di stabilire metodo e criteri con cui selezionare misure e interventi. Il decreto, come noto, dar? la possibilit? di concedere sgravi e agevolazioni per incentivare nuovi investimenti. Tale strumento si aggiunge ai fondi strutturali ed ? diretto a quelle aree in cui si sono registrati i fallimenti delle aziende nei settori dell?agroalimentare, del tessile e dell?automotive. Crisi industriali che hanno provocato un?impennata della disoccupazione.
?Abbiamo una buona dotazione finanzia ? ha commentato ancora il governatore ? considerando anche la prossima programmazione comunitaria e la premialit? per le regioni in transizione, Molise, Abruzzo e Sardegna, che porter? nelle casse altri 50 milioni di euro. Una buona riserva di risorse, utile ad effettuare interventi per lo sviluppo del nostro territorio?.
Tra le azioni a disposizioni che il tavolo tecnico potr? predisporre c?? anche la detassazione per chi ? intenzionato ad aprire un?attivit? in Molise. Ma un ruolo importante sar? recitato soprattutto da quelle aziende che punteranno all?innovazione tecnologica. ?Innovazione e ricerca sono importanti ? ha concluso Frattura ? considerando un accompagnamento delle start up e delle nuove iniziative, soprattutto pensando all?universit? e ai giovani: un aspetto su cui lavoreremo insieme”.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com