Appalti pubblici, illeciti e responsabilità. Proseguono i workshop ‘firmati’ Ance Molise

Proseguono gli eventi di formazione dell’Acem Ance Molise, guidata dal presidente Corrado Di Niro.

Nella sede di Confindustria Molise, infatti, si è tenuto un workshop con le imprese edili particolarmente partecipato, tenutosi sia in presenza che in collegamento telematico, dal tema: “Novità in tema di appalti pubblici: illeciti professionali, responsabilità amministrativa degli enti (D.Lgs. 231/01) e revisione dei prezzi”.

Dopo i saluti del presidente Corrado Di Niro, a relazionare gli avvocati: Giuliano Di Pardo, che ha parlato della disciplina degli illeciti professionali negli appalti pubblici; Mariano Prencipe, il quale ha relazionato sulla responsabilità amministrativa degli enti e delle persone giuridiche (D.Lgs. 231/2001); e Fabio Di Salvo con una relazione sulla revisione dei prezzi negli appalti pubblici, tematica particolarmente sentita a seguito dell’emanazione del decreto aiuti che prevede meccanismi di aggiornamento dei prezzi a seguito dell’eccezionale impennata che gli stessi hanno subito da vari mesi.

Dopo gli illustri interventi degli avvocati, il tavolo di confronto, molto partecipato, è stato moderato dal presidente Corrado Di Niro, per il quale oggi “viviamo un periodo di continui cambiamenti rispetto ai quali occorre sempre essere aggiornati”.

“Il momento è difficile – ha proseguito Di Niro – Viviamo un momento congiunturale reso ancor più difficile da alcune misure che sembravano poter risollevare le imprese e che, invece, ora stanno mettendo in difficoltà tante aziende”.

“È importante restare aggiornati perché i cambiamenti sono talmente veloci, che spesso è facile incappare in errori, che possono portare a spiacevoli conseguenze”, ha concluso il presidente.