Apertura straordinaria del Museo dei Misteri a Campobasso

Tornano sabato 25 e domenica 26 settembre le GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa. Nelle due giornate, visite guidate, aperture straordinarie dei musei e dei luoghi della cultura statali e non, seguendo il tema “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!”.

Anche quest’anno il Museo dei Misteri ha aderito alle Giornate Europee del Patrimonio 2021 nei giorni di sabato 25 e domenica 25 settembre con l’apertura del Museo. Il Museo dei Misteri di Campobasso sarà aperto al pubblico dalle 16.00 alle 21.00, tutto dovrà avvenire in modalità di sicurezza anti-Covid 19, in ottemperanza alle disposizioni governative vigenti, all’ingresso è obbligatorio che i visitatori esibiscano il GREEN PASS, per garantire la prevenzione e la sicurezza rispetto all’attuale emergenza sanitaria causata dalla pandemia, è previsto l’accesso esclusivamente contingentato (per gruppi oltre 15 persone obbligatoria la prenotazione direttamente dal sito www.misterietradizioni.com), c’è l’obbligo di indossare la mascherina, l’igienizzazione delle mani e il percorso museale a senso unico. In questi due giorni, c’è la possibilità per tutti i campobassani e non, di poter venire ad ammirare gli Ingegni, che causa covid-19 da due anni sono fermi e immobili all’interno del Museo. Ognuno di noi è emotivamente legato a luoghi unici che rappresentano una parte importante della nostra vita e che vorremmo fossero protetti per sempre, come il Museo dei Misteri e gli “Ingegni” che ne custodisce, un modo per valorizzare il Museo che siamo abituati a vivere ogni giorno, soffermandoci sul valore della sua presenza nella nostra quotidianità, valorizziamo ancor di più il nostro patrimonio unico al Mondo, e sperando di poter festeggiare tutti insieme al Corpus Domini del 19 giugno 2022.