Anche l’Atletica Molise Amatori (Ama) alla 100 km del Passatore

Fra sabato 21 e domenica 22 maggio si è svolta la 48^ edizione della classica 100 km del Passatore, tornata dopo tre anni di stop forzato dalla pandemia Covid19 alla sua forma classica con partenza da Firenze, con un clima soleggiato, alle ore 15:00 da Piazza del Duomo, ed arrivo a Faenza. Per la cronaca, il britannico Lee Grantham della Örebro Aik ha trionfato al 48° Passatore tagliando il traguardo in 7h03’28’’ e precedendo Massimo Giacopuzzi (US Dolomitica) e Giorgio Calcaterra (Calcaterra Sport Asd). A vincere la categoria femminile Eleonora Rachele Corradini (Grottini Team Recanati Asd) con il tempo di 8 ore, 29 minuti e 7 secondi, 12^ assoluta, seguita a 4 minuti di distacco da Cecilia Flori (Asd Atl Villa Guglielmi) e, staccata di quasi 44 minuti, Elena Fabiani (Grottini Team Recanati Asd) a chiudere il podio. Fra i circa 3300 presenti alla partenza, anche quattro iscritti alla società sportiva Atletica Molise Amatori.Miglior tempo per Michele Libertone, che ha tagliato il traguardo dei 100 km dopo 13h02’53”, alla media di 7’49″/km e classificandosi 7° nella sua categoria SM 65.Han ben figurato anche Matteo Valente, 15h15’50”, Pasqualino Pietrarca, 15h15’51”, e Paolo Barone, veterano della manifestazione sportiva, 16h46’11”. Presente anche un altro molisano, Giuseppe Aceto, della Podistica AVIS Campobasso, che ha concluso la sua gara dopo 15h59’33”.Un ringraziamento agli atleti portacolori della Società molisana da parte del presidente dell’AMA Franco Pietrunti, per aver ben rappresentato la Società ad una delle più suggestive fra le manifestazioni sportive di podismo.