Altro rinvio per il Campobasso: contro il Tolentino non si gioca

Dopo le indiscrezioni della mattina è arrivata l’ufficialità: anche Tolentino-Campobasso – gara valevole per la dodicesima giornata della Serie D girone F – viene rinviata a data da destinarsi. La notizia odierna riguarda la positività di due giocatori senior della squadra marchigiana, che domenica scorsa erano scesi regolarmente in campo nello 0-3 incassato dal Matese.

Il protocollo aggiornato della quarta serie parla chiaro: ci sono gli estremi per il rinvio quando i casi di positività sono più di tre. E’ diventato però ininfluente l’esito dei tamponi cui si sottoporrà tutta la squadra granata nelle prossime ore, dato che la stessa società marchigiana ha presentato una documentazione dettagliata sanitaria in cui vengono spiegate le ragioni di un rinvio ormai annunciato, specificando che “dodici tesserati saranno in quarantena fino al 20 gennaio”.

Per i rossoblù si tratta dunque della terza partita non disputata dopo quelle con Cynthialbalonga e Recanatese, che non hanno ancora una ricollocazione ufficiale in calendario. Inutile dire che il terzo recupero obbligherà la squadra di Cudini, già protagonista di un campionato spezzettato e senza ritmo, ad un vero e proprio tour de force nei prossimi mesi. L.L.