Al via il ritiro dei Lupi, mister Cudini: «Non faccio promesse. Lavoro sul campo» (VIDEO)

Al campo "Toti-Rauso" è inziata la stagione 2019/2020

REDAZIONE
SPORT

Oggi pomeriggio è tornato a parlare il campo. Sotto un sole cocente, davanti a una trentina di tifosi rossoblù e sotto la lente di microfoni, taccuini e macchine fotografiche, al campo “Toti-Rauso” è iniziata la stagione 2019/2020, al termine di un’estate calcistica che ha riservato colpi di scena. Diciamo pure che non ci si è annoiati mai. Dovrà lavorare sodo il gruppo agli ordini di Mirko Cudini, composto per il momento da ventidue elementi, alcuni dei quali non ancora tesserati.
Il tecnico marchigiano si definisce uomo di campo: «Di promesse non mi piace farne. Mi piace lavorare sul campo, avere una certa idea di gioco, che sicuramente è votata a costruire e non a difendere. Ma poi è il campo che parla, mi auguro di riuscire a mettere in mostra le nostre qualità, che sono importanti». Manca ancora qualcosa per completare l’organico: «Come tutte le squadre in questo momento, siamo incompleti ancora ma siamo riusciti a fare gran parte di quello che ci eravamo prefissati, sicuramente manca ancora qualcosa ma non abbiamo fretta. Vogliamo prendere giocatori importanti per questa piazza e soprattutto utili a livello di qualità per un tipo di gioco che potrebbe darci ampie garanzie dal punto di vista tecnico».

 

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com