Al Centro sportivo M2 l’undicesima edizione del “Memorial Don Guglielmo”

Il meeting nazionale di nuoto di scena sabato 26 novembre e domenica 27 novembre

Presentata questo pomeriggio, mercoledì 23 novembre, l’undicesima edizione del “Memorial Don Guglielmo”, il meeting nazionale di nuoto di scena sabato 26 novembre e domenica 27 novembre 2022 nella piscina del Centro Sportivo m2 di Campodipietra.

Organizzato dalla società sportiva M2 il meeting nazionale, riservato alle categorie esordienti A, ragazzi, juniores ed assoluti, vedrà impegnati nelle tre sessioni di gare   ben 543 atleti in rappresentanza di 29 società sportive provenienti da tutta Italia.

A fare gli onori di casa il presidente del Centro Sportivo M2 Amelia Mascioli che  ha  evidenziato gli sforzi organizzativi ripagati con la presenza alla manifestazione del ghota del nuoto giovanile italiano.

Nella sette corsie di Campodipietra  saranno infatti presenti tra gli altri Chiara Tarantino fresca di medaglia ai recentissimi Campionati Italiani Assoluti in vasca corta a Riccione, dove ha conquistato il titolo italiano assoluto nei 100 stile libero e un argento nel 50 stile, Ivan Giovannoni medaglia d’oro nei 1500 stile libero, Davide Marchello campione italiano assoluto degli 800 stile libero, Federica Greco bronzo sui 200 farfalla a Riccione e Martina Cenci che  Riccione ha conquistato il gradino più alto del podio nei 200 dorso. E ancora sarà presente nella tre sessioni di gare anche una selezione della nazionale giovanile accompagnata dal selezionatore Walter Bolognani.

 Parole di grande apprezzamento per l’organizzazione della manifestazione sono venute da Luca Praitano Assessore allo Sport del Comune di Campobasso, dal presidente del Cip Regionale Donatella Perrella, dal preside della facoltà di Scienze Motorie Unimol professor Giuseppe Calcagno. L’aspetto prettamente tecnico della competizione è stato affidato a Raffaele Rampino allenatore della squadra agonistica m2.

Il Trofeo Don Guglielmo per questa edizione è stato messo a disposizione dal professor Guido Cavaliere per anni alla guida del Comitato Regionale del Coni.