Aida Romagnuolo nuovo presidente del Comitato consultivo sul fenomeno del gioco d’azzardo e della relativa dipendenza

Con 13 voti favorevoli, questa mattina, il Consiglio regionale del Molise, ha eletto Aida Romagnuolo, Presidente del Comitato consultivo sul fenomeno del gioco d’azzardo e della relativa dipendenza, ai sensi dell’art. 4 della Legge regionale n. 20 del 2016. 

“Purtroppo – ha commentato la neo eletta Romagnuolo – il gioco d’azzardo rappresenta una piaga sociale e il nostro Molise è tra le prime regioni d’Italia ad essere interessata da questo fenomeno. Il mio impegno, come sempre, sarà massimo”. 

L’esponente di Palazzo D’Aimmo, resterà in carica fino alla fine della legislatura. 

Il Comitato è chiamato a:

– monitorare gli effetti economici, sociali, sanitari ed epidemiologici, di pubblica sicurezza e culturali del fenomeno della dipendenza da gioco;

– formulare pareri, proposte di strategie e linee di intervento al Consiglio regionale e alla Giunta regionale anche per il recupero dei soggetti affetti da patologia;

– organizzare, in collaborazione con l’Azienda sanitaria regionale, un servizio di informazione, assistenza e consulenza gratuita;

– promuovere campagne di informazione e sensibilizzazione ai rischi derivanti dal gioco patologico.