Addio a Tonino Celima, storico proprietario del Bar Brisotti

Era malato da tempo, ma non aveva perso il sorriso e la voglia di vivere e lavorare. Oggi, purtroppo, ha perso la sua battaglia contro il male con cui lottava. Si è spento nel pomeriggio, all’età di 65 anni, Tonino Celima, storico proprietario del Bar Brisotti di Campobasso. Tonino era molto conosciuto e apprezzato in città, proprio per via della sua attività che ha gestito per oltre 30 anni con il fratello. Originario di Spinete, aveva lavorato a Roma, dove oggi è morto, per poi tornare in Molise grazie all’acquisizione di Brisotti che ha gestito fino a qualche tempo fa. Ultimamente una nuova avventura imprenditoriale, quella del Koning Cafè, bar, pasticceria, gelateria che si trova in via Garibaldi, al di sotto del mobilificio Romano, messo su con l’aiuto dei figli. Purtroppo un brutto male l’ha strappato all’affetto dei suoi cari. Lascia la moglie e due figli. I funerali si svolgeranno a Roma.

Alla famiglia le più sentite condoglianze da parte della redazione de Il Quotidiano del Molise.