Ad Oratino pagamenti più facili e veloci: arriva il “pagoPA”

Da qualche settimana il Comune di Oratino, ha attuato il sistema “pagoPA”, realizzato dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) in attuazione dell’art. 5 del Codice dell’Amministrazione Digitale e del D.L. 179/2012, come convertito in legge. Il vantaggio è quello di poter fruire di un sistema di pagamento semplice, standardizzato, affidabile e non oneroso per la PA e più in linea con le esigenze dei cittadini. “pagoPA” é un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione: non è un sito dove pagare, ma una nuova modalità per eseguire presso i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti i pagamenti verso la Pubblica Amministrazione in modalità standardizzata.  Si possono effettuare i pagamenti direttamente sul sito o sull’app dell’Ente (del Comune di Oratino, nel nostro caso) o attraverso i canali (online e fisici) di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), ovvero: presso le agenzie della tua banca, utilizzando l’home banking del tuo PSP (cerca i loghi CBILL o pagoPA), presso gli sportelli ATM della tua banca (se abilitati), presso i punti vendita di SISAL, Lottomatica e Banca 5, presso gli Uffici Postali. «Attualmente – rendono noto dal Comune di Oratino – in concomitanza con gli avvisi di pagamento del ruolo idrico e di quelli per il pagamento della Tassa sui Rifiuti, il Comune di Oratino, ha attuato a regime questa “rivoluzione” del rapporto tra cittadino e ufficio tributi. Dal sito del Comune il contribuente ha la possibilità di registrarsi a LINKmate (App), la piattaforma telematica di Advanced Systems che permette di ottemperare agli oneri tributari, ma non solo: dallo sportello telematico, l’utente può anche consultare la propria posizione e dialogare direttamente con gli uffici attraverso la bacheca messaggi, una live chat che permetterà di evitare di recarsi allo sportello; guadagnare tempo e pagare i tributi comunali, consultare da casa la propria posizione, scaricare i modelli F24 e le certificazioni anagrafiche, visionare i propri dati catastali e gestire autonomamente ogni eventuale difformità. Oltre a rendere così più autonomo il cittadino, l’informatizzazione di questi servizi permette l’immediata acquisizione negli archivi telematici della dichiarazione inviata e l’eliminazione di qualsiasi errore legato alla compilazione manuale dei moduli. L’aggiornamento del sistema tributi è un obbligo di legge, ma attraverso questa modalità l’Amministrazione comunale si impegna a migliorare il rapporto tra contribuenti e l’Ente, fornendo strumenti di comunicazione che accorciano le distanze e consentono vantaggi in termini di tempo e sicurezza. Va evidenziato che, contemporaneamente, il servizio “pagoPa” del Comune di Oratino consente il pagamento della contributo per mensa e trasporto scolastico, i diritti dei servizi demografici, i pagamenti relativi alle pratiche urbanistiche. E sono già molti i cittadini che, con l’attivazione delle innanzi specificate modalità di pagamento hanno effettuato le operazioni, con facilità, direttamente da casa. Infine una nota di merito. “Il Comune di Oratino è uno dei primi comuni molisani ad aver attivato il sistema pago PA su una pluralità di servizi – ha precisato il Sindaco, Roberto De Socio – a differenza di altri Enti per i quali, al momento, il sistema è attivo su un solo tributo comunale».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com