A Campomarino grande successo per la giornata dedicata al salvataggio in mare 

Grande successo per la giornata dedicata al salvataggio in mare organizzata dal Comune di Campomarino, che ha visto la partecipazione del personale della Life Guard Srls, società che gestisce il servizio di salvamento sulla costa molisana e che ha predisposto le torrette di salvataggio lungo il litorale campomarinese.

Alla manifestazione hanno preso parte anche i cani da salvataggio, i simpatici ed eroici amici a quattro zampe che hanno mostrato alcune tecniche di soccorso ai bagnanti. Le unità cinofile di salvataggio sono oggi fondamentali nel supporto al personale della Life Guard e costituiscono un importante strumento utile al coinvolgimento e alla sensibilizzazione sulla tematica del salvataggio in mare. 

L’evento si è svolto presso il Lido La Conchiglia Azzurra ed ha visto un’ampia partecipazione e il coinvolgimento di tanti turisti e bagnanti. 

Si tratta di una manifestazione che conferma l’attenzione che il Comune di Campomarino rivolge a tematiche di questo genere, fondamentali per uno sviluppo turistico che ponga al centro servizi importanti quali il salvataggio in mare.

Presente anche la Capitaneria di Porto, sempre pronta ed attenta sui temi della sicurezza in mare e delle attività di sensibilizzazione. 

A fare gli onori di casa il Consigliere comunale con delega al Demanio Massimo Balante, che ha espresso soddisfazione per la riuscita dell’evento: “Ringraziamo tutti i ragazzi della Life Guard che hanno organizzato a titolo gratuito una manifestazione importante per una cittadina a vocazione turistica come la nostra. Un grande ringraziamento va anche alla Capitaneria di Porto, sempre presente nelle attività di questo genere e al Comandante Amedeo Nacarlo, sempre disponibile nell’inviare il personale.”

Con la stagione estiva entrata ormai nel vivo, è ancora più alta l’attenzione sulle spiagge e in mare, considerato il gran numero di persone che ha scelto di trascorrere le vacanze a Campomarino. Attività di questo genere sono dunque fondamentali al fine di sensibilizzare i turisti e i residenti.