80 piloti iscritti al XXVI Slalom Città di Campobasso

CAMPOBASSO. Circa 4 chilometri di percorso, la cosiddetta “serpentina gildonese” avrà  16 postazioni di rallentamento. Stiamo parlando del XXVI Slalom Città di Campobasso Memorial Gianluca Battistini, che quest’anno seguendo le direttive giunte dalla Prefettura di Campobasso, avrà norme di sicurezza modificate e rafforzate lungo il tracciato, a vantaggio dei piloti e del pubblico.

Sono circa 80 i piloti iscritti che questo fine settimana, 21 e 22 luglio, saranno in Molise per conquistare punti in ottica Campionato Italiano. Non mancheranno i due campioni siciliani: il trapanese Giuseppe Castiglione su Radical SR4 Suzuki leader della classifica del Campionato Italiano Assoluto Slalom e Emanuele Schillace il driver messinese su Radical SR4 Suzuki, al comando della classifica Under 23. Ci sarà anche Fabio Emanuele, il pilota della Campobasso Corse, cinque titoli tricolore in bacheca e altrettante vittorie nello Slalom della sua città.

 

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com