Videosorveglianza, installate 39 telecamere

La Vespa

Già ne sono state installate quindici nei punti nevralgici della città e a giorni entreranno ufficialmente in funzione. Ad intervento ultimato saranno in totale trentanove “gli occhi”, alias le telecamere che osserveranno e registreranno h 24 Venafro per garantire a tutti massima prevenzione, sicurezza e tranquillità. Ne parliamo col Comandante della Polizia Municipale, il Cap. Gianni Giampietri : “ I lavori sono in corso -spiega l’ufficiale- ma a breve l’intervento sarà ultimato. Ricordo che trattasi di telecamere installate in diversi Comuni molisani, da Venafro a Termoli tanto per citare, su disposizione della Regione Molise e d’intesa con la Prefettura d’Isernia, relativamente al nostro territorio provinciale”. Dove sono state installate a Venafro le prime 15 telecamere?

“Nei punti nevralgici della città per controllare e garantire sicurezza alla popolazione. Le prime telecamere sono state piazzate all’incrocio semaforico della Colonia Giulia con Corso Campano, a piazza D’Acquisto ossia alle Poste, sul centrale Corso Campano e in altre zone del centro urbano”. Come funzionerà il sistema della video sorveglianza ? “La centrale operativa è situata presso il Comando della Polizia Municipale dove ogni cosa verrà osservata e registrata. La video sorveglianza funzionerà h 24 senza interruzioni di sorta. Penso che ad intervento ultimato la popolazione venafrana fruirà di maggiore tutela, prevenzione, sicurezza e tranquillità. In parole povere ci accingiamo ad un grosso passo in avanti sul piano delle garanzie sociali e civili per tutti i cittadini”.

 

La Vespa

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli