Venittelli contro d’Apollonio: altro che corbellerie giuridiche, le mie sono legittime valutazioni

Poesia

La replica del sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio, ha scatenato la reazione di Laura Venittelli. Al centro del contendere i lavori per l’area della stazione.

“Gli attacchi scomposti da parte di un rappresentante delle Istituzioni nei confronti di un Parlamentare della Repubblica qualificano chi li compie.

Si resta costernati di fronte a un primo cittadino che ritiene il suo operato esonerato da ogni valutazione da parte di un componente eletto del potere legislativo, scambiandola per una “intromissione”.

E’ però comprensibile la frustrazione e l’imbarazzo di chi, a seguito di una oggettiva e preoccupata presa di posizione, è stato costretto ad ammettere i gravi vizi procedurali compiuti nello svolgimento del suo mandato.

Il Sindaco non può certo censurare legittime valutazioni politiche. Del resto la vera “corbelleria giuridica” di questa vicenda risulta essere la presenza nella delibera di variazione del Piano Triennale delle opere pubbliche del Comune di Isernia di una presa visione del parere dei Revisori dei Conti che in realtà non è mai stata rilasciata, come riconosciuto successivamente dalla stessa amministrazione pentra.

Questa “semplice dimenticanza” per il Sindaco è cosa di poco conto che può essere sanata ex post, trascurando però che le “regole” non si dimenticano ma si applicano.

Questo resta invece un fatto grave, evidentemente illegittimo, che potrebbe prefigurare anche profili giuridici le cui conseguenze saranno eventualmente valutate dagli organi competenti”. Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *