Veneziale, nuovi disagi all’obitorio. Ancora salme allestite nella sala vestizioni

Hair Fashion Studio

ISERNIA. Segnalati nuovi disagi, nella mattinata di oggi, presso l’obitorio dell’ospedale ‘Veneziale’. Ancora una volta si sarebbe verificato un caso di carenza di spazi: tre sale a disposizione e cinque persone decedute. Cosicché due salme sarebbero state temporaneamente allestite presso la sala vestizioni. Una situazione che si era già verificata qualche settimana fa, e che aveva fatto discutere tant’è vero che i familiari della persona scomparsa avevano, in quell’occasione, richiesto anche l’intervento dei Carabinieri. Ad essere segnalata, in quella circostanza, l’impossibilità di assicurare il dovuto decoro al defunto e consentire ai parenti di affrontare in maniera adeguata la situazione già dolorosa del lutto. Da più parti continuano a chiedersi interventi mirati ad assicurare una soluzione alla questione di una collocazione decorosa dei defunti.

 

Hair Fashion Studio

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli