Venafro. Ufficio turistico assegnato all’Associazione Nazionale Carabinieri

Emporio Verde

L’infopoint turistico è finalmente realtà a Venafro. L’esito della gara pubblica bandita dal Comune ha visto assegnataria l’Associazione Nazionale Carabinieri che era anche l’unica rimasta dopo la rinuncia da parte delle poche altre che inizialmente avevano aderito a seguito del poco compenso offerto. Lo stesso si aggira intorno ai 2.500,00 euro per coprire il servizio e, quindi, la gestione annuale del punto informativo per sei ore al giorno, compresi i festivi, presso un ufficio ubicato nella Palazzina Liberty. Un appalto che non soddisfa certamente le aspettative dei tanti giovani del posto, infatti la modica cifra di 208 euro al mese non corrisponde neanche a una minima retta giornaliera. L’associazione di volontariato ANC di Venafro è già impegnata – in collaborazione con l’amministrazione comunale e la Polizia Municipale – nel servizio viabilità dei punti strategici in prossimità degli Istituti Scolastici.

Il servizio di informazione turistica avrà inizio appena da Palazzo Cimorelli arriverà comunicazione dell’apertura definitiva della Palazzina Liberty.

CAST

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *