Venafro, non ce l’ha fatta la 76enne coinvolta nell’incidente di venerdì

Nuovarreda

VENAFRO. Non ce l’ha fatta la donna che l’altro ieri è rimasta coinvolta in un incidente stradale. La 76enne R. A. nativa di Belforte All’Isauro (PS), ma residente a Roma, ricoverata subito dopo l’impatto con un albero all’ospedale Veneziale di Isernia. Le sue condizioni erano apparse da subito gravi dai medici del nosocomio isernino, ma in serata sono peggiorate. Il suo cuore ha smesso di battere intorno alle ore 22:30 di ieri. La donna, al momento dell’impatto con l’albero, mentre era alla guida della sua auto, si trovava sul lato passeggero della Citroen Picasso, insieme al marito 78enne, mentre rientravano a Roma da Alfedena. I rilievi necessari alla ricostruzione della dinamica dell’incidente sono stati affidati ai Carabinieri della Compagnia di Venafro. L’autovettura è stata sottoposta a sequestro giudiziario nel deposito della ditta Nicandro Tommasone di Venafro. Rex

Nuovarreda

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli