Venafro. Gonfiabili, pop-corn e patatine gratis per tutti in villa comunale

In vista della imminente stagione primaverile, fervono i preparativi nella villa comunale di Venafro, per organizzare nel modo migliore gli eventi che si svolgeranno nell’area verde della città. Il Gruppo Scarabeo continua nella sua opera di riqualificazione della villa comunale, portando avanti un progetto di ammodernamento a costo zero per la collettività. Con l’arrivo della bella stagione si sta lavorando in sinergia con le attività commerciali a progetti che possano dare ancora più lustro al polmone verde di Venafro. Il Gruppo Scarabeo, insieme a Federico Bocchini, proprietario del ristorante “L’Argine” di Venafro e del bar/ristorante “Al Netto”, sito a Roccaravindola (IS) sulla S.S. 85 Venafrana, organizzano eventi ludico/ricreativi dedicati ai bambini e alle famiglie per trascorre un piacevole week-end in allegria. Il tutto si terrà nella giornata di sabato 18 marzo e domenica 19 marzo, dalle ore 16 alle ore 18, presso Villa Maria. All’interno dell’area comunale saranno posti dei gonfiabili con cui i bambini potranno giocare gratuitamente e per regalargli un ulteriore sorriso, verranno offerti pop-corn e patatine gratis per tutti. Nella splendida cornice di Villa Maria si inizia con il piede giusto, si apre un nuova stagione che sarà sicuramente ricca di tanti eventi e sorprese per i venafrani. La sinergia tra il Gruppo Scarabeo e le eccellenze imprenditoriali della città di Venafro, senza dubbi, risulterà vincente.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *