Un Cappello nella Guida I Ristoranti d’Italia 2017 de l’Espresso per lo chef Renato Testa

renato-testaSi ? conclusa nei giorni scorsi a Firenze la presentazione della Guida ai ristoranti d?Italia de L?Espresso anno 2017. Spariscono i punteggi espressi in ventesimi per lasciare posto ai soli Cappelli, il simbolo della Guida Espresso, che passano da 3 a 5. Non esistono pi? i mezzi punti.?Questo perch?, parole dello stesso Vizzari: ?Ci siamo resi conto della difficolt? crescente di esprimere giudizi in frazione di punto su locali fra loro profondamente diversi e lontani per storia, cultura, dimensione, stile di cucina.?Non ci siamo limitati a convertire i punteggi da ?ventesimi? a ?cappelli?, ma abbiamo ripensato il voto di ogni locale in s? e in rapporto ad altri con voto analogo?. Un vertice ristretto, ancora pi? della Michelin, con cinque grandi ristoranti a Cinque Cappelli:?Osteria Francescana di Bottura, Casadonna di Niko Romito, Le Calandre, Piazza Duomo di Crippa,Uliassi. Il Molise pu? vantare un solo ristorante con un cappello: si tratta della Risorta Locanda del Castello a Civita di Bojano, guidata dallo chef Renato Testa.? Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un semplice sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *