Turismo sostenibile: al via la ciclovia sulla Costa dei Delfini

CAMPOBASSO. Anche il Molise si adegua ai nuovi flussi turistici orientati dalla mobilità sostenibile già presenti lungo tutta il litorale adriatica con la firma del Protocollo d’intesa, tra il Presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura ed i Sindaci di Termoli, Campomarino, Montenero di Bisaccia e Petacciato, per la valorizzazione del sistema diffuso del mare con la realizzazione della pista ciclabile litoranea Campomarino – Montenero di Bisaccia.Il progetto, che vede Termoli quale comune capofila, rientra tra quelli previsti nelle linee d’intervento sul turismo ambientale e ricreativo contenute nel Patto per lo Sviluppo della Regione Molise, ha un valore di 5milioni di euro e consentirà di collegare il Molise a Puglia ed Abruzzo dove in materia di ciclovie turistiche sono già attive. E’ stato il sindaco di Termoli, Sbrocca a delineare il quadro in cui il progetto sarà destinato ad operare. “Da tempo come Comuni della Costa dei Delfini, ma anche con quelli dell’entroterra, stiamo cercando di creare un sistema, non solo turistico, che possa essere attrattivo e agevolativo per i finanziamenti. Si è verificata l’opportunità con il Patto dello Sviluppo di creare la possibilità di una mobilità sostenibile che potesse interessare i centri della costa. Ci siamo uniti con la Regione ed abbiamo proposto, come Costa dei Delfini, di utilizzare questo specifico finanziamento per la costruzione di una pista ciclabile che potesse attraversare tutta la costa del Molise. Tutto ciò è importante per la nostra regione ma anche per le regioni confinanti. Non potevamo mancare, dunque, al completamento di questo sistema di mobilità sempre più richiesto. Crediamo che sia importante per i nostri territori perché c’è sempre più una richiesta di turismo sostenibile: molti più turisti, soprattutto stranieri, richiedono la presenza di piste ciclabili. Noi speriamo – ha rimarcato Sbrocca – che questo sia solo un inizio, non solo per la Costa dei Delfini e che sempre più servizi e opere possano essere attuati attraverso questa associazione di comuni, ma speriamo che nello stesso Molise possano essere altre realizzate piste ciclabili, in modo da integrare la costa con il resto del territorio. “Da parte dei sindaci Travaglini (Montenero di Bisaccia), Camilleri (Campomarino) e da parte del vicesindaco di Petacciato Bardo è stato sottolineato come da parte di tutte le amministrazioni ci sia stata la volontà concreta di procedere verso un obiettivo comune, associandosi per il bene del territorio, contrariamente a quanto accaduto in passato quando ogni amministrazione ha proceduto isolatamente, fornendo risposte alle richieste che arrivano in ambito turistico.  Il presidente Frattura ha concluso gli interventi.  “Penso che il fatto vincente ed innovativo sia la logica con la quale si lavora insieme per obiettivi. Mi fa piacere che i quattro sindaci abbiamo riportato questo dato: la logica di costruire opportunità di sviluppo all’interno del patto per il Molise viene premiata nel momento in cui insieme si individua l’opera, le procedure ed il responsabile, così da poter dare contezza ai cittadini su cosa abbiamo pattuito, di chi carica di responsabilità per il raggiungimento degli obiettivi e quali saranno i tempi. Il progetto – per il governatore – rientra negli obiettivi di spesa del 2017, il secondo step ci darebbe tempo fino al dicembre 2019, mi auguro che entro l’anno si arrivi all’aggiudicazione dell’opera stessa. Noi come regione ringraziamo per la sensibilità messa in campo dalle quattro amministrazioni comunali, la logica con la quale insieme si dà riscontro sull’opportunità di raggiungere risultati e a questo punto la logica temporale che ci vedrà fermamente impegnati per accorciare i tempi realizzativi dell’opera.

Foto repertorio

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *