Truffa e riciclaggio, coinvolte società finanziarie con sede anche nel capoluogo

Confcommercio Molise 1

La Guardia di Finanza di Pavia ha dato esecuzione questa mattina a 5 provvedimenti restrittivi della libertà personale nei confronti di responsabili di società finanziarie di Voghera (Pavia), accusati di avere truffato numerosi risparmiatori per oltre 2,5 milioni di euro. Le accuse sono quelle di esercizio abusivo del credito, truffa e riciclaggio. Le società finanziarie vogheresi hanno sedi anche a Milano, Monza e Campobasso. L’operazione delle Fiamme Gialle è stata realizzata su disposizione della Procura della Repubblica di Pavia.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *