Truffa, chiedono soldi spacciandosi per scout del Gruppo Agesci

App Quotidiano Popup

ISERNIA. I modi gentili e il volto pulito da persone per bene lasciano cadere subito in inganno. É la nuova truffa messa in atto da due sedicenti scout che chiedono denaro per conto del Gruppo Agesci Isernia 1 ed è stata la stessa Associazione che in una nota chiarisce: “Non abbiamo mai autorizzato nessun associato a effettuare una tale azione.
Gli unici autofinanziamenti da noi autorizzati sono quelli svolti pubblicamente e in uniforme”.

I Capi Gruppo, Maria Rosaria Di Vitto e Achille Viespoli, denunciano l’accaduto preservando il buon nome dell’Associazione e ritenendola totalmente estranea ai fatti che si stanno verificando in questi giorni nel capoluogo pentro.

“Si diffida quindi – prosegue la nota – da ogni responsabilità l’Associazione e si invita la cittadinanza tutta a negare contributi economici a questi ragazzi poiché non autorizzati dall’Associazione.
Invitiamo – conclude la nota – chiunque possa fornirci particolari utili per l’identificazione degli stessi a rivolgersi a noi, così da poterli comunicare alle autorità competenti”.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *