Trasferimento della S.Pietro Celestino, De Toma: “Tornerà al suo posto”

[pro_ad_display_adzone id="159437" random="true"]

Si è tenuta ieri una riunione con i genitori, le rappresentanti di istituto della San Pietro Celestino e l’assessore all’istruzione del Comune di Isernia, Sonia De Toma, per organizzare il trasferimento dello stesso istituto nell’’edificio dell’ex V settore, in località Acqua Solfurea.

«È una scuola storica – ha dichiarato l’assessore De Toma –, ubicata nella zona antica della città; anche per questo avrà sempre, da parte dell’attuale amministrazione comunale, ogni necessaria attenzione. Cercheremo di alleviare gli eventuali disagi dovuti alla temporanea chiusura della sede originaria, causata da problemi strutturali.
L’intento dell’amministrazione è di riportare la San Pietro Celestino nella sede di piazza Alessandro Volta, a prescindere dall’organizzazione degli istituti scolastici in due poli. Pertanto, è l’unica scuola che continuerà ad avere la propria indipendenza e individualità. Appunto per questo, in attesa di ottenere il finanziamento di 3.200.000 euro necessari alla parziale ricostruzione dell’immobile presente nella sede originaria, la scuola sarà sistemata in un altro edificio idoneo.

Ovviamente il problema della ubicazione territoriale è secondario rispetto all’offerta formativa che l’istituto garantisce: l’alta preparazione dei docenti della scuola dell’infanzia che, all’aspetto ludico dell’attività svolta aggiunge una valida e pedagogica scolarizzazione, permette poi un facile accesso alla primaria della San Pietro Celestino.

Il Comune – ha aggiunto l’assessore –, già dal prossimo mese di settembre, assicurerà lo svolgimento di tali attività nel nuovo edificio dell’ex V settore. C’è stato qualche ritardo con l’iter burocratico per quanto riguarda la consegna dei lavori, tra aggiudicazione e controlli sulle ditte partecipanti; ma le risorse finanziarie ci sono e presto si procederà alla fase esecutiva.

Intendo rivolgere un ringraziamento ai genitori e alle rappresentanti di istituto per la preziosa collaborazione che da sempre manifestano nei confronti dell’amministrazione comunale, proprio per poter sostenere al meglio le esigenze delle famiglie, le attività delle insegnanti e, soprattutto, quelle degli alunni che godranno di ambienti sicuri e confortevoli. Inoltre – ha concluso De Toma – l’amministrazione, come per l’anno scolastico in corso 2017-2018, metterà a disposizione di tutti gli alunni che si iscriveranno e che frequenteranno la scuola dell’infanzia e la scuola primaria della San Pietro Celestino, il servizio di trasporto scolastico gratuito, anche per le zone limitrofe urbane ed extraurbane della città, offrendo quindi un servizio ulteriore a completamento di quello didattico».

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi
[pro_ad_display_adzone id="159441" random="true"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *