Toma si presenta a Termoli: “Occorre rilanciare economia, viabilità e porto”

50k visualizzazioni

TERMOLI. Di competitor? “Ce ne sono pochi, vedo molti ologrammi e idee senza gambe. Noi abbiamo buone gambe e sappiamo camminare, correre e arrampicarci. Sappiamo radicare le idee attraverso le gambe”. Il rilancio di Termoli? “Deve passare attraverso il mare, attraverso il nucleo industriale e attraverso la ferrovia”. Il tunnel? “Un progetto che deve essere sottoposto alla popolazione che deve essere chiamata al referendum”. Idee chiare e precise per Donato Toma che ieri pomeriggio è arrivato in basso Molise per un incontro con i candidati di Termoli alle prossime elezioni regionali.  Sotto la lente il rilancio della zona costiera e di Termoli “che è un centro meraviglioso dove i balneatori sono stati abbandonati e devono, invece, pensare a coalizzarsi e avere il supporto della Regione”. E ancora sotto la lente il nucleo industriale “ridotto ai minimi termini. Abbiamo la necessità di riportare qui le aziende e rafforzare la linea ferroviaria e le infrastrutture.

L’articolo integrale sull’edizione cartacea de ‘Il Quotidiano del Molise’ in edicola domani.

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *