Tirocini over 30, dopo l’esclusione della provincia di Isernia arrivano i ricorsi

Evos

Esclusione della provincia di Isernia dai tirocini Over 30, si viaggia spediti verso il ricorso in tribunale, ma chi potrebbe essere chiamato in causa non è la Regione, totalmente incolpevole, ma lo Sportello per l’Impiego di Isernia che ha trasmesso in ritardo le domande.

Filomena Calenda, sindacalista e consigliera comunale, l’aveva promesso: ricorreremo a un legale, ci sono 27 domande regolarmente presentate da parte dei disoccupati che sono rimaste nel limbo e non si sa cosa accadrà. Di qui la decisione di rivolgersi ad un legale per valutare il da farsi. Contattato, l’avvocato campobassano Vincenzo Iacovino ha riferito alla stessa Calenda la seguente dichiarazione: “Ci sono aspetti patologici riguardo l’accaduto, giuridicamente parlando. Aspetti che vanno valutati sia dalla pubblica amministrazione, che potrebbe correggere gli errori in autotutela; sia da parte del tribunale coinvolto perché la legge trovi attuazione”. È sintomatico – commenta il legale – “che una provincia sia stata cancellata. Peraltro, mi risulta che la stessa sorte sia toccata all’area di Termoli. Che sia stato un errore informatico oppure umano, pur sempre di errore si tratta”.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *