Tentazioni da Eden, strepitoso successo per la serata dedicata alle eccellenze enogastronomiche molisane (FOTO E VIDEO)

App Quotidiano Popup

“Un dono alla città di Campobasso e alla comunità molisana”. Questo il senso di Tentazioni da Eden, evento organizzato dal gruppo Eden, Hotel San Giorgio, Coriolis by Eden e Eden catering col patrocinio di Palazzo San Giorgio in occasione del trecentesimo anniversario della nascita di Paolo Saverio Di Zinno, ideatore degli immortali Misteri. Una museo del gusto a cielo aperto quello presentato ieri sera nella location della tensostruttura di piazza Prefettura dove protagonisti sono stati i 13 piatti ‘capolavoro’ proposti dagli chef del gruppo Eden rievocanti i 13 ingegni del Di Zinno. Degustazioni e tentazioni preparate al momento, wine bar, caffè, tutto esclusivamente made in Molise hanno deliziato i circa mille ospiti della riuscitissima serata in partnership con il Quotidiano del Molise che, nell’area dedicata all’informazione ha portato al grande pubblico l’evento attraverso i molteplici canali a disposizione: sito web, social, servizio sms e quotidiano da 20 anni in edicola. Eccellenze enogastronomiche regionali in vetrina, dunque, per una splendida serata trascorsa all’insegna della convivialità e della riscoperta della molisanità attraverso il sapere della famiglia Damiano, da 42 anni punta di diamante delle attività turistico-ricettive e di ristorazione d’eccellenza della città di Campobasso. emmesse

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *