[pro_ad_display_adzone id='158068' popup='1' cookie='1' nobg='1' blockexit='5']

Tangentopoli nel casertano, condannato Andrea De Lucia

[pro_ad_display_adzone id="159437" random="true"]

Ieri è arrivata la condanna in primo grado per Andrea De Lucia, fratello del patron del Campobasso. Le sentenze del tribunale di Santa Maria Capua Vetere riguardano la cosiddetta ‘tangentopoli’ di San Felice a Cancello (CE) nella quale si parla di un presunto sistema di corruzione e gestione sospetta della cosa pubblica che ha coinvolto imprenditori e politici. Non è escluso che gli imputati che hanno subito la condanna presentino istanza di appello per ribaltare il verdetto di primo grado pari a 4 anni e 10 mesi di reclusione per Andrea De Lucia. Il processo è partito nel luglio dell’anno scorso e sono state ascoltate molte persone tra imputati e testimoni. Tra i condannati anche l’ex sindaco di San Felice a Cancello, Pasquale De Lucia, che in primo grado ha ricevuto la condanna più pesante.

Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi
[pro_ad_display_adzone id="159441" random="true"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top