Striscia La Notizia nel capoluogo per richiesta pagamento bolli auto prescritti

50k visualizzazioni

CAMPOBASSO. Bolli auto prescritti per i quali la Pubblica Amministrazione chiede un saldo non dovuto. Infatti, in questi giorni l’Ica/Creset, l’ente incaricato della riscossione, sta inviando migliaia di cartelle esattoriali ai molisani per il mancato versamento della tassa auto relativa agli anni precedenti e assolutamente non dovuto. Il caso in questione ha attirato l’attenzione del noto programma satirico in onda su Canale5, ‘Striscia La Notizia”, che con il suo inviato Riccardo Trombetta ha cercato di fare chiarezza sulla vicenda e soprattutto di tranquillizzare i tanti cittadini molisani che si sono visti recapitare a casa l’ennesima tassa da pagare.

É possibile visualizzare qui il servizio andato in onda ieri, venerdì 5 gennaio.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *