Siringhe alla mercé di chiunque a Rio Vivo (SEGNALAZIONE)

Safety consulting

Non una, non due ma bensì sei siringhe incautamente gettate tra l’erba. È questa l’inquinate immagine che arriva da Rio Vivo, e più precisamente da un’area verde sita in prossimità del parcheggio del lungomare sud, puntualmente fotografata e diffusa via social dal numeroso gruppo Fb siglato A.f.d.m. Non sappiamo cosa si nasconda dietro questo insano gesto. Più di qualcuno ha infatti ipotizzato che non si tratterebbe di materiale usato e poi abbandonato da qualche tossicodipendente, in quanto tutti e sei gli aghi (un numero già di per sé elevato) sono dotati di tappo di protezione, ed in più sembrerebbero inutilizzate. Un’ipotesi che qualora confermata poco o nulla toglie alla gravità di un gesto che resta comunque da stigmatizzare. Sei siringhe lasciate lì all’abbandono, alla mercé di chiunque rappresentano un pericolo più che concreto per ogni categoria sociale, in particolare per i bambini, senza contare i nostri amici a quattro zampe. La speranza che si possa risalire al responsabile dell’insensato gesto è decisamente flebile, più possibile e quanto mai necessaria è invece la possibilità che chi deve intervenire intervenga subito in modo che la salute dei cittadini sia tutelata. Non è infatti la prima volta che accade una cosa del genere”.

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *