Si tuffano in acqua e il vento li spinge al largo, soccorsi dalla Capitaneria

Lasertagclub

TERMOLI. Il lungomare nord di Termoli è stato teatro nel corso del pomeriggio di oggi, domenica 8 luglio, di un nuovo soccorso (dopo quello mattutino). Gli uomini della Guardia Costiera sono stati impegnati, infatti, nel recupero di un pedalò con a bordo tre uomini che, partito nei pressi del grattacielo, è stato portato al largo a causa delle forti correnti e del vento che spira da qualche giorno sulla costa. I tre, nonostante il forte vento, imprudentemente avevano deciso di affrontare il mare a bordo del mezzo, sicuramente non abilitato per la navigazione in acque agitate. Data la difficile situazione, dalla spiaggia è partito subito l’allarme. Repentino l’intervento della Capitaneria di Porto di Termoli che ha raggiunto i tre che a bordo del natante, spaventati e stanchi, erano finiti molto distanti dalla riva.

 

AGGIORNAMENTI (ORE 19,30) Secondo quanto appreso dalla Capitaneria i tre bagnanti, due adulti ed una bambina, si trovavano tra le acque in prossimità della scogliera ed avevano difficoltà a rientrare a riva. Accortisi di quanto stava avvedendo i militari, presenti sul posto per un precedente intervento, in attesa dell’arrivo della motovedetta sono riusciti comunque ad intervenire utilizzando un mezzo di fortuna trovato sul posto: un pedalò. Si sono così adoperati usando il natante per il tempestivo salvataggio, portando i tre malcapitati in salvo sulla battigia. Per quello più adulto, che all’arrivo dei soccorritori presentava anche difficoltà respiratorie, è stata fatta intervenire sul posto un’unità mobile del 118. Ripresosi prima dell’arrivo degli operatori sanitari l’uomo è stato comunque trasportato al Pronto Soccorso per gli opportuni accertamenti.

 

 

 

 

 

 

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Una risposta su “Si tuffano in acqua e il vento li spinge al largo, soccorsi dalla Capitaneria

  1. Antonia D'Amico

    Non c’è limite all’idiozia. Anch’io mi trovo in villeggiatura sul Lungomare Nord in questi giorni e, a causa del forte vento, non mi sogno neanche lontanamente di prendere un pedalò o andare in canoa. Che la Capitaneria debba impiegare il suo tempo per gente che non ha chiare le più banali norme del vivere civile è poco digeribile.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *