SEGNALAZIONE – Isernia, stazione stracolma e ritardi: stop di un’ora per aggiunta vagoni

Lasertagclub

ISERNIA. L’Epifania tutte le feste porta via e con essa anche i tanti viaggiatori molisani, lavoratori e studenti, che dopo aver trascorso le festività natalizie con familiari e amici rientrano nella capitale. Tuttavia, alla malinconia mista a tristezza nel riprendere il tram tram quotidiano e soprattutto nel lasciare i propri cari si aggiunge puntuale la tanto temuta, ormai data per scontata, odissea da rientro sulle tratte ferroviarie molisane.

Come accade lo scorso 23 dicembre sulla banchina del ‘super chiacchierato’ binario 20bis, dove i tanti pendolari molisani si accalcarono nei vagoni costipati del treno Roma-Campobasso rientrando a casa con un ritardo fantascientifico, bisogna sicuramente prendere atto che la storia immancabilmente si ripete e soprattutto il problema sembra essere tutt’altro che risolto.

Questa mattina, infatti, alla stazione d’Isernia erano in tanti ad attendere il treno destinazione Roma delle 9,35. Tanti forse troppi che al ritardo ormai consueto, e al quale si fa prima a farci l’abitudine essendo ormai di normale amministrazione, per fortuna stavolta solo di 10 minuti si aggiunge lo stop a Sant’Agapito di più di un’ora per l’aggiunta di ulteriori vagoni data la mole di gente. Vien da chiedersi allora perché non pensarci prima date le circostanze e il prevedibile numero di persone che hanno la necessità di rientrare a Roma dopo le festività natalizie. A segnalarci l’accaduto è stata proprio una passeggera isernina, tra i tanti a prendere il treno e a vivere la cosiddetta ‘sindrome da rientro’ sulla tratta della speranza.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Una risposta su “SEGNALAZIONE – Isernia, stazione stracolma e ritardi: stop di un’ora per aggiunta vagoni

  1. Carlotta Manfredini

    Disastro dei disastri. Il Molise è fermo agli anni ’50 e pretende ancora di avere l’autonomia, quando ha dimostrato in pieno di non meritarla. Treno fermo a Longano per un’ora, in quanto si dovevano agganciare nuove carrozze. Ho chiesto al capotreno e mi ha detto che da Campobasso a poco oltre Bojano le carrozze non possono essere più di tre. Se se ne aggiunge solo una, il treno rischia seriamente di deragliare per via della natura obsoleta dei binari, quindi le aggiunte possono essere fatte solo lungo il percorso e dopo quella tratta. Grazie a tutti gli assessori ai trasporti che si sono susseguiti dal 1964!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *