“Security Breath”, settimana di controlli per la Polizia

50k visualizzazioni

Dal 26 al 28 febbraio scorsi personale della Squadra Volanti, con l’ausilio di personale specializzato del Reparto Prevenzione Crimine di Potenza ed in collaborazione con la locale Squadra Mobile, è stato impegnato nell’operazione ad alto impatto predisposta dal Servizio Controllo del Territorio del Dipartimento della Pubblica Sicurezza su tutto il Territorio Nazionale denominata “Security Breath”, nei Comuni di Isernia e Venafro.

Tale attività, finalizzata a restituire ai cittadini un’adeguata percezione della sicurezza, dopo i recenti fatti criminosi (tra i quali, da ultimo, il ferimento di cittadini extracomunitari a seguito dell’efferato delitto di Macerata) e a prevenire il verificarsi di episodi di illegalità diffusa nelle aree caratterizzate da fenomeni di marginalità sociale, irregolarità e degrado, attraverso l’intensificazione dei posti di controllo in prossimità dei principali punti di accesso ai centri urbani della provincia, ha visto l’impiego di 19 equipaggi, 39 operatori della Polizia di Stato che hanno eseguito  nr. 21 posti di controllo, procedendo  all’identificazione di 237 persone, di cui 197 italiani e 40 stranieri (di tutte le persone fermate ed identificate sono risultate 40 con precedenti di Polizia), al controllo di n. 270 veicoli accertando nr. 3 violazioni al Codice della Strada.

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *