Scuole, 2 milioni e mezzo per l’adeguamento del Fermi di Isernia

Emporio Verde

Su analoga segnalazione dell’U.P.I. si informa che nella seduta della Conferenza Unificata di ieri 3 agosto u.s., è stato approvato lo schema di Decreto del Ministero dell’Istruzione concernente il riparto delle risorse di cui all’art. 25 DL 50/2017 relativo ad interventi di edilizia scolastica. Si tratta di un ammontare complessivo di 321.100.000,00 per le annualità 2017-2018-2019-2020 destinato al finanziamento di interventi di edilizia scolastica di Province e Città Metropolitane. Come ricorderete questa norma nasce da una richiesta politica dell’UPI che, in sede di discussione parlamentare della manovrina, ha rappresentato chiaramente la situazione critica delle scuole superiori gestite dalle Province e Città Metropolitane e le relative esigenze di risorse finanziarie. Tuttavia tale norma richiamando esplicitamente la programmazione triennale 2015/2017, ha legato tali finanziamenti alla programmazione regionale e di conseguenza l’elenco degli interventi da finanziare è stato definito sulla base delle indicazioni regionali. L’UPI ha espresso parere favorevole chiedendo allo stesso tempo maggiori garanzie sulla futura programmazione.

Per la provincia di Isernia la programmazione prevede un finanziamento di 2,5 milioni di euro per l’Adeguamento sismico dell’Istituto Tecnico Commerciale per Geometri E.Fermi C.so Risorgimento – Isernia.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *