Sciandra fuori dalla maggioranza (INTERVISTA)

50k visualizzazioni

Non c’è democrazia al comune di Termoli. Non da adito ad ulteriori interpretazioni il commento del consigliere e segretario del circolo locale del PD, Antonio Sciandra, da oggi “irrecuperabilmente” in rottura con il gruppo di maggioranza. Lo strappo nasce dalla nota questione tunnel, opera nei confronti della quale Sciandra si è sempre espresso favorevolmente, ma la cui realizzazione “deve passare attraverso lo strumento referendario”.

“Qualcuno – ha fatto sapere – ha ritenuto che la mia assenza nel consiglio comunale dedicato alla questione riqualificazione sia stata un oltraggio alla maggioranzac. E la stessa, nell’ultima riunione ha posto un diktat al sindaco: “o noi o lui… e la conferenza svoltasi stamane ha già fatto capire quale sia stata la posizione espressa dal primo cittadino. Lapidario Sciandra. “Sbrocca non è più il mio sindaco, e non lo sarà in futuro, da oggi il mio posto è in opposizione, e non per mia volontà”.

Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *