Rubano soldi ai fedeli durante la messa, denunciati tre rom

FROSOLONE – Una banda composta da tre persone, due uomini e una donna, tutti di etnia rom, si sono introdotti all’interno della sacrestia dell’Eremo di Sant’Egidio a Frosolone e, approfittando del fatto che numerosi fedeli stavano partecipando ad un ritiro spirituale, hanno rubato portafogli contenenti denaro contante per alcune centinaia di euro. Dopo il colpo si sono dati ad una precipitosa fuga a bordo di una Jaguar di colore azzurro, con targa straniera, che è stata però notata da alcuni testimoni i quali hanno immediatamente telefonato il 112 segnalando il veicolo. A quel punto è scattato il dispositivo di controllo del territorio, tutte le autoradio in servizio nella zona interessata hanno attuato una serie di posti di blocco, riuscendo ad intercettare lungo la SS 17 il mezzo in fuga. A bloccare la banda di malviventi è stata una pattuglia della Stazione di Cantalupo nel Sannio che insieme ai militari della Stazione di Frosolone hanno proceduto al fermo dei tre autori del furto che sono stati trasferiti in caserma per le successive formalità di rito. Nei confronti dei tre è scattata una denuncia alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di concorso in furto aggravato. E sempre a Frosolone, i Carabinieri della locale Stazione hanno fermato tre pregiudicati provenienti dall’hinterland napoletano sorpresi mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni isolate. Essendoci a carico dei tre numerosi precedenti per furto in abitazione ed altri reati contro la persona ed il patrimonio, e non avendo fornito valide giustificazioni circa la loro presenza in quei luoghi, sono stati accompagnati in caserma dove nei loro confronti è stata avanzata la proposta per l’applicazione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Una risposta su “Rubano soldi ai fedeli durante la messa, denunciati tre rom

  1. Antonio

    Ma dico io ….. Perché sti rumeni ed extra comunitari nn li rispediscono a casa????….. Chiudere i confini e vietate l ingresso non se ne può più, l’italoa sta diventando in porcaio e il Molise una discarica dove raccolgono cani e porci, non c’è lavoro per i molisani e tanto meno soldi e fanno venire sti mariuoli e delinquenti!?????
    Bel governo di m…… Che c’è in molise, tasse alle stelle perché sennò frattura e compagni non possono vivere con 1000-1500 al mese anziché con stipendi da 10.000 in poi e se ne fregato di ciò che fanno sti deficienti di rumeni e vu cumbrá….!!!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *