Rimborsi bollo auto, le precisazioni del consigliere Monaco

App Quotidiano Popup

“In questi giorni sono state tante le richieste di chiarimento che i cittadini della zona del cratere sismico hanno inteso formularmi in merito alla tanto attesa notizia del rimborso bollo auto per gli anni 2003-2008″ – è quanto afferma il vicepresidente del Consiglio regionale Filippo Monaco.

“E’ doveroso quindi fare chiarezza in questo senso: chi ha pagato la tassa automobilistica nel periodo di sospensione dei versamenti dei tributi, a seguito dell’evento sismico che colpì la nostra Regione nel 2002, e che abbia fatto istanza di rimborso entro la data del 31 marzo 2010, dietro presentazione di apposito modulo redatto, sottoscritto  e così restituito al Servizio Bilancio e ragioneria generale della Regione Molise –  Ufficio tributi (od inviato via PEC all’indirizzo regionemolise@regione.molise.it), potrà ottenere il rimborso pari al 60% dei tributi versati all’erario regionale.”

“Tutte le informazioni e la modulistica, nonché i nominativi dei cittadini interessati dal provvedimento, potranno comunque essere reperite presso gli uffici competenti dei 14 Comuni interessati”.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *