Provincia di Isernia, un milione di euro per il piano neve 2017-2018

Da Tonino Pizzeria

Un piano neve che prevede una disponibilità di fondi aumentata rispetto allo scorso anno, quello varato dalla Provincia di Isernia. L’ente di via Berta, attraverso una determina del settore Viabilità e trasporti, ha approvato le misure di sgombro neve e spargisale per l’imminente stagione invernale, con il relativo impegno di spesa. La base di spesa a carico dell’ente di via Berta resta quasi invariata rispetto all’annualità precedente, ma a tale cifra, per la stagione in arrivo, si aggiunge anche una somma di 259.881 euro determinata da contributi regionali. Il piano annuale e triennale era stato varato nel corso dell’ultima seduta del consiglio provinciale dello scorso 30 ottobre. L’importo fissato per l’anno 2017-2018 è di 1 milione e 97mila euro circa, contro gli 877.791 euro stanziati per il 2916-2017. I due finanziamenti regionali che contribuiscono a determinare la somma complessiva ammontano, rispettivamente, a 128.190 euro e 131,691 euro, mentre sul bilancio 2017 dell’ente provinciale è stata impegnata la cifra di 837.250 euro. La somma complessiva è suddivisa per i quattro nuclei operativi (Zona Volturno con sede a Venafro, Zona Macerone con sede a Carovilli, Zona Alto Molise con sede ad Agnone e Zona Trigno Biferno con sede a Frosolone) in base alla tipologia di interventi. Per quanto i riguarda le spese totali suddivise per area, lo stanziamento più rilevante riguarda la Zona Alto Molise, con la somma di 346.545 euro. Segue la Zona Trigno Biferno, alla quale è stata destinata la cifra di 277.722 euro. Poi c’è la Zona Macerone, per cui l’ente ha previsto un importo di 261.529 euro. In chiusura la Zona Volturno, con un importo previsto di 203.834 euro.  Per quel che concerne, invece, le voci di spesa, quella più corposa è relativa alle spese per noleggio mezzi sgombro neve e mezzi spargi sale: l’importo complessivo è di 400mila euro (circa 56mila su Volturno, 90mila su Macerone, 134mila su Alto Molise e 118mila su Trigno Biferno), seguita dalla somma di 128.700 euro per interventi di manutenzione e riparazione del piano viabile. Terze voci, entrambe di 90mila euro, sono quelle previste per lo sgombro neve, attrezzature, segnaletica, prodotti antigelivi e quelle per manutenzione e riparazione mezzi sgombro neve.

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *