Presentata l’edizione 2018 del Calendario dell’Arma dei Carabinieri

Ottica di salvatore

Presentazione ufficiale, questa mattina nei locali del Comando Provinciale dei Carabinieri in via Mazzini a Campobasso, dell’edizione 2018 del Calendario Storico dell’Arma.

Il Comandante provinciale Col. Umberto Tamburrino ha illustrato e spiegato il significato delle 12 tavole illustrative dell’anno che verrà ideate e realizzate sotto la direzione artistica di Silvia di Paolo insieme alla nuova edizione dell’Agenda. Divenuto ormai oggetto di culto il calendario dei Carabinieri ha raggiunto una tiratura di 1.300.000 copie di cui quasi 11mila in altre lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, arabo e quest’anno anche giapponese, cinese e russo).

L’edizione 2018 è incentrata sui valori etici e sociali dell’Arma: l’impegno per l’ambiente, la sicurezza personale e sociale, la tutela dei più deboli, l’integrazione multiculturale, il valore della tradizione, la libertà di espressione e di riunione, la cooperazione internazionale, la tutela del patrimonio culturale e dei minori e l’identità culturale sono i temi riflessi nei dodici mesi e nel paginone centrale nel quale sono raffigurate le bandiere delle organizzazioni internazionali e degli Stati con i quali i Carabinieri collaborano quale espressione dello Stato italiano rappresentato dal tricolore sul quale si staglia, stilizzata ma netta e chiara, la Fiamma rappresentante l’Arma.

 

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *