Picchia convivente dopo un litigio, arrestato 40enne

Ferridea

SAN GIACOMO DEGLI SCHIAVONI. Un 40enne, originario del luogo, ha picchiato selvaggiamente la convivente durante un litigio in casa scoppiato per futili motivi. In piena notte, la donna aggredita è riuscita a lanciare l’allarme ai Carabinieri che hanno arrestato l’uomo con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

La giovane, colpita più volte al volto, era stata già vittima di percosse da parte del convivente in occasione di altre discussioni e ha trovato così il coraggio di denunciarlo. L’episodio non è passato certo inosservato in paese, destato dall’arrivo dei Carabinieri a notte inoltrata.

L’uomo è stato condotto dai militari in Caserma a Termoli dove a conclusione delle formalità di rito è stato tratto in arresto e trasferito nel carcere di Larino.

 

Ferridea

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli