Picchia convivente dopo un litigio, arrestato 40enne

App Quotidiano Popup

SAN GIACOMO DEGLI SCHIAVONI. Un 40enne, originario del luogo, ha picchiato selvaggiamente la convivente durante un litigio in casa scoppiato per futili motivi. In piena notte, la donna aggredita è riuscita a lanciare l’allarme ai Carabinieri che hanno arrestato l’uomo con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

La giovane, colpita più volte al volto, era stata già vittima di percosse da parte del convivente in occasione di altre discussioni e ha trovato così il coraggio di denunciarlo. L’episodio non è passato certo inosservato in paese, destato dall’arrivo dei Carabinieri a notte inoltrata.

L’uomo è stato condotto dai militari in Caserma a Termoli dove a conclusione delle formalità di rito è stato tratto in arresto e trasferito nel carcere di Larino.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *