Petacciato, cadavere di una donna in mare. Indaga la Procura di Larino

Venditti

Recuperato cadavere in mare dalla Capitaneria di porto. Il corpo è stato avvistato da un diportista che ha lanciato l’allarme immediatamente raccolto dalla Guardia costiera. La motovedetta si è recata dopo le 15 di oggi a tre miglia al largo di Petacciato dove ha recuperato la salma e sta rientrando ora nel porto di Termoli. Il cadavere, in base ad una prima ricostruzione, è in avanzato stato di avanza decomposizione. Dai vestiti, però: un pantalone nero ed una maglietta, gli ufficiali sono riusciti a capire che è una donna. La sua identità è ancora sconosciuta.Immediate le indagini della Guarda costiera, coordinate dal Comandante Sirio Faè e seguite dalla Procura di Larino. (Ansa)

Venditti

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli