Peschereccio urta banchina per manovra sbagliata, aperta inchiesta

App Quotidiano Popup

TERMOLI. Si è verificato intorno alla mezzanotte di ieri, nell’area di ingresso al porto, l’urto di un peschereccio, proveniente da Manfredonia, contro una banchina. La causa dell’impatto probabilmente una manovra sbagliata, a seguito della quale l’imbarcazione ha cominciato ad incamerare acqua rischiando di affondare.

Immediato l’allarme alla Capitaneria di Porto di Termoli, i cui ufficiali hanno terminato all’alba le operazioni di soccorso del peschereccio. Quest’ultimo, sostenuto da altri mezzi, è stato trasferito nel cantiere navale della banchina sud dello scalo. Intanto, la Guardia Costiera ha aperto un’inchiesta per stabilire la dinamica dell’incidente.

Foto Ansa

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *