Parco “Girolamo La Penna”, al via i lavori di riqualificazione

Inizieranno domani,13 aprile 2017, i lavori di riqualificazione del Parco Comunale ‘Girolamo La Penna’ a Termoli. Lo ha annunciato il primo cittadino Angelo Sbrocca nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta questo pomeriggio in Comune. “L’Amministrazione comunale – ha annunciato il sindaco Sbrocca – può finalmente prendere nuovamente possesso dell’amato parco dopo una vera e propria lotta giudiziaria che si è conclusa a favore del Comune di Termoli”. Nel corso della conferenza stampa è stato ricordato come l’Amministrazione precedente aveva affidato il parco a un privato che non era poi  stato in grado di gestirlo e causando, di fatto, lo stato di abbandono in cui attualmente versa l’area verde.

La gara per i lavori di riqualificazione del parco, indetta dal Comune di Termoli è stata vinta dalla ditta Molise Appalti che proprio questa mattina ha effettuato un primo sopralluogo finalizzato a pianificare il timing dei lavori. La riqualificazione inizierà domani, 13 aprile con un primo step dedicato alla messa in sicurezza e sistemazione del verde.

Si procederà nell’arco dei prossimi 120 giorni con il resto degli interventi che prevedono: sostituzione di tutte le recinzioni e staccionate che delimitano il torrente Rio Vivo, sostituzione della staccionata di recinzione del laghetto, sistemazione del vecchio campo di basket e degli spalti vicino ai campi di calcio a 5, riqualificazione dell’intera area della pista di pattinaggio, creazione di percorsi footing e mountain bike con ripascimento dei sentieri già esistenti e creazione di nuovi sentieri, sistemazione e integrazione dei giochi per i bambini e percorsi salute. Sarà sistemata la viabilità interna del parco comunale, il manto stradale è danneggiato infatti a causa delle radici, si realizzerà un nuovo dog park perché quello attuale presenta delle criticità. Saranno rifatti i manti di tutti e tre i campi da tennis in sintetico, sarà ripristinato il pallone pressostatico e ne sarà aggiunto un altro per un totale di tre campi da tennis utilizzabili anche in inverno.

Verranno inoltre creati 3 nuovi ingressi pedonali con scalinate e percorsi in legno ecocompatibili, due in via Molinello e il terzo in prossimità della rotonda di Rio Vivo così da poter collegare l’area del mare al parco, si sistemerà anche una pista ciclabile che percorrerà come un anello tutto il parco. Durante tutto il periodo dei lavori il parco sarà utilizzabile perché si procederà per step quindi non sarà necessario escluderlo al pubblico.

Questo piani di interventi prevede anche la sistemazione del campo di basket di via Polonia e dell’attigua area verde.

“Restituiremo il parco ai cittadini in maniera esaustiva perché la fruizione del parco per i bambini e gli adulti è già un’opera importante in sé – ha detto il sindaco Sbrocca – se poi viene visto come intervento strategico di collegamento fra il mare e il parco stesso, assume un ulteriore valore”.

Il sindaco infine ha spiegato che si è pensato di proteggere il parco con l’ausilio delle guardie ecologiche ma si è poi rivolto ai cittadini invitandoli ad aver cura del parco così come delle opere pubbliche effettuando un controllo sociale e denunciando, anche al Comune gli atti di vandalismo.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Una risposta su “Parco “Girolamo La Penna”, al via i lavori di riqualificazione

  1. Mara Iapoce

    Andate a spiegare ai campobassani che cosa significa prendersi cura del verde pubblico: neanche un disegno sarebbe sufficiente. Brava, Termoli!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *