Paga la spesa con venti euro false, denunciato un 30enne

Hair Fashion Studio

Ha acquistato merce presso un’attività commerciale di Venafro con una banconota da venti euro falsa, allontanandosi subito dopo dal luogo. Il proprietario dell’esercizio pubblico si è accorto che la banconota era falsa e ha segnalato il caso ai Carabinieri, i quali, grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza del negozio, sono riusciti ad identificare l’autore, un 30enne del luogo, che è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per spendita di monete false. La banconota rinvenuta è stata sottoposta a sequestro. E solo pochi giorni fa i Carabinieri hanno scoperto in provincia di Isernia anche il primo caso di spendita falsa del nuovo tipo da cinquanta euro, serie “Europa”, introdotta di recente dalla Banca Centrale Europea. In quel caso fu denunciata una 20enne di Marano di Napoli, con a carico precedenti per reati contro il patrimonio e la persona.

 

Hair Fashion Studio

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli