Paga la spesa con venti euro false, denunciato un 30enne

Safety consulting

Ha acquistato merce presso un’attività commerciale di Venafro con una banconota da venti euro falsa, allontanandosi subito dopo dal luogo. Il proprietario dell’esercizio pubblico si è accorto che la banconota era falsa e ha segnalato il caso ai Carabinieri, i quali, grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza del negozio, sono riusciti ad identificare l’autore, un 30enne del luogo, che è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per spendita di monete false. La banconota rinvenuta è stata sottoposta a sequestro. E solo pochi giorni fa i Carabinieri hanno scoperto in provincia di Isernia anche il primo caso di spendita falsa del nuovo tipo da cinquanta euro, serie “Europa”, introdotta di recente dalla Banca Centrale Europea. In quel caso fu denunciata una 20enne di Marano di Napoli, con a carico precedenti per reati contro il patrimonio e la persona.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *