Omicidio Niro, a distanza di 7 anni si va in Appello

50k visualizzazioni

Lucio Niro fu ucciso nella notte tra il 10 e l’11 febbraio del 2008. Con dei colpi di fucile alla testa. Per quella atroce morte ancora non c’è un colpevole. In primo grado infatti, nel 2011, fu assolto l’unico imputato, Domenico Felice. Il 13 giugno, a oltre 10 anni dalla tragedia consumatasi lungo una stradina che collega il Molise con la Campania, ci sarà l’appello. Il processo di primo grado, nel 2011, si concluse con una assoluzione per Domenico Felice, agricoltore della zona e unico imputato. Poi l’iter giudiziario, seppur molto a rilento, procede e a distanza di sette anni la vicenda arriva dinanzi ai giudici di secondo grado.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *