Omicidio in corsia, udienza rinviata al prossimo 16 luglio

App Quotidiano Popup

ISERNIA. L’udienza prevista per oggi, venerdì 6 luglio, è stata rinviata dal giudice Arlen Picano al 16 luglio prossimo. I difensori dell’imputata Aldo Moscardino e Gaetano Andreozzi hanno sollevato delle eccezioni di natura tecnica. “Le varie eccezioni – ha spiegato il procuratore capo Paolo Albano – sono state rigettate e nel corso della prossima udienza la difesa deciderà se fare richiesta di rito abbreviato o meno”.
Vittima dell’omicidio Celestino Valentino, il 76enne di Pratella ucciso con l’acido cloridrico mentre era ricoverato nel reparto di Lungodegenza dell’ospedale ‘SS Rosario’ di Venafro.
Accusata del delitto è Anna Minchella, infermiera 46enne di Ciorlano. Nel corso dell’udienza la famiglia della vittima si è formalmente costituita parte civile nel procedimento, assistita dall’avvocato Alfredo Ricci: “Oggi riusciamo finalmente a vedere uno spiraglio, almeno processuale, con un sviluppo dato dall’udienza preliminare. Noi siamo presenti per reclamare giustizia per un’azione efferata che il signor Celestino ha subito due anni fa e rispetto al quale evidentemente giustizia deve essere fatta”.

  Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *