Niente tir su via Colonia Giulia: ordinanza prorogata per altri sei mesi

Gelindo 4

Prorogata per ulteriori sei mesi l’ordinanza di deviazione del traffico dei mezzi pesanti dal centro abitato di Venafro.

E’ del 24 agosto la proroga di ulteriori sei mesi disposta dal Prefetto di Isernia in relazione al provvedimento adottato il 28 febbraio 2017, che imponeva la deviazione dei “mezzi pesanti” dal centro abitato di Venafro al fine di ridurre l’inquinamento atmosferico e prevenire pericoli per la salute degli abitanti.

L’ordinanza di febbraio prevedeva la deviazione del traffico veicolare pesante in ingresso in Molise dalla SS 6 Dir (direzione Isernia) e, in particolare, l’obbligo di svolta a destra in corrispondenza dell’intersezione tra la SS85 e la SS6 dir., con prosecuzione lungo la SS 85 in direzione Sesto Campano, la percorrenza della SS85 fino al Km 15+900, della SS85 Var fino al Km 8+550 e della SS85 (Km 27+200) in direzione Isernia.

Successivamente, il provvedimento era stato integrato con la previsione dell’obbligo di svolta a sinistra per i veicoli provenienti dalla direzione Napoli/Sesto Campano in transito su Corso Campano, sempre in corrispondenza dell’intersezione tra la SS 85 e la SS 6 dir.

La proroga è stata decisa tenendo conto dei risultati del monitoraggio effettuato dalla Prefettura, durante la vigenza del provvedimento, per il tramite dell’ARPA Molise, sulla qualità dell’aria nella zona interessata dalla deviazione, attraverso le centraline di rilevazione VE1 e VE2, rispettivamente posizionate su Via Colonia Giulia e su Via Campania, i cui risultati hanno confermato l’efficacia dell’ordinanza prefettizia nella riduzione dei livelli di inquinamento nell’area venafrana. Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *