Niente più Regione, per Antonio Di Pietro un posto in Senato

Antonio Di Pietro, dopo l’adesione ad Articolo1 Mdp, ha annunciato dalle colonne del Corriere della Sera di non essere interessato alla candidatura in Molise. L’ex pm correrà per un posto in Parlamento, in un seggio ‘blindato’, con Mdp. Nella stessa intervista, che riportiamo di seguito, il botta e risposta con Bobo Craxi. Anche lui in procinto di entrare nel neo partito di Bersani, ma pronto a “restare a casa” nel caso ci sarà Di Pietro. “Finora – scrive Maria Tersa Meli sul Corriere della Sera – c’erano stati i partiti a separarli, anche quando avevano militato nella stessa coalizione. E così avevano potuto continuare a parlare male l’uno dell’altro. Ma adesso le cose sono cambiate. Bobo Craxi, figlio di Bettino, classe 1964, e Antonio Di Pietro, grande accusatore dello scomparso leader socialista, dividono lo stesso tetto politico: entrambi hanno deciso di aderire a Mdp, il movimento nato dalla scissione del Pd. Hanno passato gli anni, anzi, i decenni, a darsi addosso. Bobo diceva dell’ex magistrato: «Si vede che è un uomo meschino». E Di Pietro ricambiava la cortesia senza pensarci troppo: «Tale padre tale figlio», affermava con aria sprezzante. Da allora è passato un po’ di tempo. Craxi si è ingrigito, l’ex pm ha perso più di un capello, entrambi hanno acquistato qualche chilo in più, ma le tensioni restano inalterate. I due non si piacciono e non si amano”.

Eppure Roberto Speranza frena sulla candidatura di Di Pietro. “Questo è un dibattito piuttosto singolare perché né Craxi, né Di Pietro sono iscritti a Mdp, e lo dico io che ne sono il coordinatore”. Lo ha detto Roberto Speranza a Corriere live. “Bobo Craxi è impegnato in un’associazione che risponde al mondo socialista, Di Pietro è una personalità importante”. “Tra pochi mesi si voterà in Molise: con Di Pietro si ragiona su alcuni percorsi”. A chi gli chiede se sarà Di Pietro il candidato alle regionali, risponde: “Non dico io chi sarà candidato, lo scelgono i territori, non lo scegliamo certo in una cena a Roma”. Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare? Semplice! Invia il testo NEWS SI con un normale sms al nostro numero +39 3201122791 e riceverai quotidianamente sms informativi gratuiti per essere aggiornato in tempo reale sulle principali notizie della regione. Inoltre sempre a questo numero potrai inviarci segnalazioni foto/video di qualsiasi natura tramite WhatsApp

Vuoi accedere al contenuto completo di tutti gli articoli del miglior quotidiano d'informazione del Molise?


Già abbonato? Accedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *